I Musei -> Offida

Offida

Offida č una cittadina di origine antichissima, situata a metā dell'ampia fascai collinare tra i fiumi Tronto e Tesino, a 293 metri di altitudine sul livello del mare, che affonda le sue radici in un passato lontanissimo.

Mappa di Offida

Fondata dai Pelasgi, fu abitata prima dai Piceni, poi dai Romani e dai Longobardi. Visse il periodo di massimo splendore nel Medioevo e divenne libero comune nel secolo XIII. Fu teatro di lotte interne tra Boldrini (ghibellini) e Baroncelli (guelfi), lotte che si conclusero solo nel 1533.

Dal secolo XVI fu sotto il dominio della Chiesa, fino al 1860, quando insorse, insieme ad altri comuni, contro lo Stato Pontificio e venne inclusa nella provincia di Ascoli Piceno.

Il Centro Storico č racchiuso all'interno delle mura castellane, mentre l'ex ospedale civile apre indealmente un percorso che, proseguendo per Corso Serpente Aureo, ci porta in Piazza del Popolo dominata dal Palazzo Comunale, al cui interno si trova il Teatro Serpente Aureo.

MuseiPiceni